Una meta da sogno: Capoverde

Tra le mete più gettonate degli ultimi anni vi è sicuramente l’oceano atlantico, grazie alle sue acque cristalline e incontaminate.  E ancor di più per milioni di persone di tutto il mondo è diventato sempre più di moda trascorrere le vacanze a Capo Verde al sole.
Fino a poco tempo le bellezza di Capo Verde sono state in gran parte tenute segrete. Oggi invece le lunghe spiagge di interminabile sabbia bianca, bagnate dal mare turchese dell’oceano fanno da cornice al mistero storico delle città in stile coloniale, come Ribeira Grande la prima città europea nei tropici. INoltre la grande varietà di paesaggi, dalla zona vulcanica, al rigoglioso e verdeggiante brulicare di foreste, rendono l’isola non sono un’attrazione di tipo balneare.

Al giorno d’oggi, le isole di Capo Verde si offrono ai turisti, soprattutto a quelli alla ricerca di una miscela ricca di esperienze realmente fruibili.

Anche le persone di Capo Verde sono uniche, essendo un mix culturale di Senegal e Brasile, questa combinazione è più evidente nella sempre presente musica di Capo Verde, una scintillante hip-swinging ovvero unafusione di Samba e Salsa inbevuta di musica tribale africana .

Dunque se siete alla ricerca di un turismo balneare, dove il mare è così cristallino da avere quasi la tentazione di berlo, se siete alla ricerca di natura, cultura e ritmi afro-tribali, Capo verde rappresenta la soluzione viaggio ideale per voi. Per rendervi conto di quanto belle siano queste isole gustatevi il video che vi proponiamo qui sotto, ovviamente è solo un assaggio:

Rispondi