Visita al Grand Canyon (Arizona – USA)

Innanzitutto una premessa: un video rimane un video, e le pur affascinanti vedute del Grand Canyon che vedrete nella clip in basso, non sarà mai paragonabile all’essere effettivamente  e concretamente lì, in termini di sensazioni, di coinvolgimento e di emozioni.

Detto questo, il Grand Canyon è un posto unico al mondo, creato in milioni di anni dal fiume Colorado lungo il Colorado Plateau nell’Arizona settentrionale. L’enorme gola dei canyon è lunga quasi cinquecento chilometri, profonda 1500 metri e in alcuni tratti larga fino a 27 chilometri. L’eccezionalità del luogo gli ha permesso di essere uno dei primi Parchi americani ed è oggi tutelato come Parco Nazionale del Grand Canyon nonché Patrimonio dell’Umanità per Unesco. Si tratta di rocce sedimentarie che sono state scavate in profondità prima dal fiume e poi dal vento, facendo affiorare in superficie strati vecchi fino a due miliardi di anni: tutto ciò che è storia della Terra, è qui.

Il Grand Canyon può essere visitato partendo da Phoenix o da Las Vegas e si può scegliere tra tre mezzi differenti, ciascuno capace di dare visioni ed emozioni proprie. Con l’elicottero o l’aereo avrete una stupenda visione dall’alto (ma anche piuttosto costosa); con il rafting potrete attraversare le gole del fiume in un ambiente unico al mondo; infine, a piedi, ammirerete i Canyon attraverso predisposti percorsi naturali. La sponda meridionale, detta South Rim, è quella più frequentata dai turisti e vi si accede dall’ingresso di Moqui o dall’accesso di Desert View.

 

Rispondi